Crescono i contrari allo Ius Soli

I Sondaggi di Mannheimer – Intervista

Milano 10 Dicembre 2017

Cosa pensano gli italiani riguardo lo Ius Soli?

Eliminare gli sprechi Renato Mannheimer Ius SoliDOMANDA: «Mannheimer, nonostante Gentiloni avesse dichiarato chiusa la discussione sullo Ius soli, molti parlamentari non demordono. È un tentativo di metterlo in difficoltà».

RISPOSTA DI MANNHEIMER: «Si direbbe di sì, anche perché una legge sullo Ius Soli, se votata oggi, non avrebbe grandi possibilità di passare. Dunque quanto sta accadendo, anche lo sciopero della fame di Delrio e altri, potrebbe essere visto come uno scontro interno politico più che un sincero interesse per l’approvazione di questa legge».

 

 

DOMANDA: «E i cittadini che dicono invece?».

RISPOSTA DI MANNHEIMER: «L’opinione pubblica è nettamente divisa. Fino a qualche tempo fa era favorevole allo Ius soli, adesso secondo le ultime stime siamo al 50 e 50 tra favorevoli e contrari, quando solo un anno fa i favorevoli erano il 70%. E la discesa non si è fermata, i contrari continuano ad aumentare».

 

DOMANDA: «Perché secondo lei? Quali le cause principali di questo cambiamento di opinione?».

RISPOSTA DI MANNHEIMER: «L’atteggiamento maggioritario degli italiani per tutto quello che riguarda l’immigrazione è quello del rifiuto. I motivi sono diversi, ad esempio il lavoro, e la paura, visto quanto la crisi ha colpito duramente il paese, di vederselo portare via. Il motivo principale è però la sicurezza: la maggior parte dei cittadini, che sia un motivo giustificato o meno, hanno paura degli immigrati».

 

DOMANDA: «Chi è il politico oggi che vale di più? Renzi, Gentiloni, Berlusconi, Salvini? Di Maio?».

RISPOSTA DI MANNHEIMER: «È sempre Gentiloni, che continua a crescere, ormai attorno al 40%, il problema dello Ius soli non intacca la sua popolarità. Renzi invece continua la sua discesa verso il basso mentre Berlusconi e Salvini sono sostanzialmente alla pari, intorno al 15-16% ciascuno».

 

DOMANDA: «Su Luigi Di Maio abbiamo qualche stima?».

RISPOSTA DI MANNHEIMER: «È ancora presto per avere una sua valutazione, deve ancora dimostrare di essere un leader politico».

 

2017-11-02T08:18:51+00:00

Leave A Comment